Vai al menu di navigazione

FIVET - Fertilizzazione in vitro

La Fivet è la fecondazione extracorporea degli ovociti. Il trattamento si applica in donne nelle quali non è ancora intervenuta una gravidanza naturale e neppure tramite l'inseminazione.
Le cause possono essere p.es. il funzionamento parziale delle tube o la precedente asportazione chirurgica di ambedue le ovaie. Altre tipiche cause sono infiammazioni, deformazioni, endometriosi, precedenti gravidanze tubariche o interventi pelvici.

Dopo il trattamento ormonale, si prelevano gli ovociti dall'ovaio e si mettono a contatto con gli spermatozoi del partner. La fecondazione degli ovociti avviene come la fecondazione naturale ma in modo extracorporea. A 2-3 giornidal prelievo degli ovociti gli embrioni formatisi - con embrioni in uno stadio compreso tra 6 ed 8 cellule allo stadio della blastocisti - vengono trasferiti nella cavità uterina (Transfer embrionale). Se lo sviluppo dell'embrione lo permette, preferiamo il transfer nello stadio blastocistario, con una media di gravidanze riuscite più del 45%.